Concorsi internazionali

Haras du Pin, Italia 5° in Nations’Cup


Si è appena concluso il cross del CCIO4*-NC di Haras du Pin, dove hanno montato alcuni dei nostri cavalieri, ecco come sono andati:

Pietro Sandei e Rubis de Prere sono stati i migliori, netto in salto con 1,6 per il tempo e netto in cross con 7,6 per il tempo; avevano però iniziato con uno score di 36,10 in piano per la 50° posizione e sono quindi riusciti a risalire fino al 30° posto con 45,30.

Subito dietro di lui troviamo Marco Cappai con l’Italiano Uter, che termina con 45,90 con netto in salto e cross con rispettivamente 2 e 8 penalità per il tempo.

Terzo degli italiani, anche lui componente della squadra come Sandei e Cappai, è Mattia Luciani con Leopold K, che ha finito al 34° con 50,50 con netto in salto e cross con 0,8 nel salto e 6,8 nel cross per il tempo. Anche per lui un rettangolo migliorabile (42,90).

Il quarto elemento della squadra, Arianna Schivo con Altesse de l’Ormeau, è stata eliminata in cross, dopo un dressage da 33,20 e un 0/0,8 nel salto ostacoli.

Da segnalare anche il 41° posto di Marco Cappai in versione Santal Du Halage con 57,80 netto agli ostacoli sia in salto che cross con penalità per il tempo. 42° è Mattia Luciani con Furneaux, 8 penalità in salto + 1,6, 0 + 11,6 in cross e 36,80 in dressage. 43° Giulio Guglielmi con Uhlan de l’Epine con un dressage da 49,30 seguito dal salto con 4/0,8 e dal cross con 0/5,6 per un totale di 59,70. Francesco Aondio Bertero chiude la classifica con Awany Semilly con 37,7 in dressage, 0/1,6 in salto e 40/46,4 in cross. Non hanno terminato la gara Francesco Aondio Bertero con Quality Cruiser (ritirato in cross), Tosca Brambilla e Legaland Mood Swing (el), Arianna e Altesse (el).

Risultati ufficiali individuali

Risultati ufficiali a squadre

Altre classifiche: