Concorsi in atto

PALMANOVA, RIVOLUZIONE NELLE CLASSIFICHE


Anche a Palmanova, come quasi in tutte le gare ormai, il cross è decisivo per la classifica, da quando è stato tolto il coefficiente 1,5 per il calcolo dei punti negativi.

Una sola cosa è certa: Elisa Grassis è ancora in testa alla classifica del CCIP1* e anche nel CCIP2* non è cambiato nulla: due netti con poche penalità nel tempo mantengono invariate le posizioni della classifica dopo il dressage.

Nella Intro unico netto nel tempo è quello di Luca Bortolamei che conquista così la prima posizione, da quinto dopo il dressage, mentre Kessya Krutzler e Agapanto Africano devono cedere la testa della classifica per le 7,6 penalità riportate per aver superato il tempo prescritto. Michelle Durst è terza recuperando ben 9 posizione grazie a uno dei migliori cross della giornata e Andrea Dalla è quarto con 3 posizioni recuperate, mentre Sofia Minoli è quinta, dalla 10° posizione del dressage.

Anche nel CIC1* la testa della classifica Alice Luciani con Sam B è passata al quarto posto per 6 secondi fuori tempo, lasciando la prima posizione a Matteo Arrighi con LVS Iowa, netto nel tempo. Alice in compenso ha fatto netto nel tempo con Bingo, che si trova ora in seconda posizione davanti a Emiliano Portale con Aracne dell’Esercito Italiano. Il miglior cross è stato quello di Pietro Sandei con Chiker che è ora in sesta posizione.

Nel CCI1* ottima rimonta di Carla Brunner che con Ed17 passa dal 7° al 2° posto alle spalle di Robert Powala con Rara del Castegno e davanti sempre a Robert con Reuccio del Castegno: due cavalli montati da Robert, due netti nel tempo! Roberta Guenzani passa dal 1° al 4° posto mentre Giorgio Carbone e Laurus Nobilis guadagnano una posizione.

POWALA_RARA_PALMANOVA

Robert Powala e Rara del Castegno (Ph. Stefania Rizzardo)

Il CIC2* non è stato una passeggiata, il percorso era abbastanza selettivo e stare nel tempo non era affatto semplice. Pietro Majolino è stato uno dei migliori cross e occupa ora la prima posizione in sella a Fernhill First Impression. A 1,2  punti Lino Paparella con High Light e subito dietro Marco Biasia con Tresor de la Loge. Eveline Bodenmuller, con 2 sole penalità per il tempo risale la classifica dal 15° a 5° posto.  Grande spavento per la caduta al laghetto di Matteo Migliavacca con Tamneymore, ma tutto è bene quel che finisce bene: il cavallo sta bene e Matteo è solo un po’ acciaccato (nel momento in cui scrivo è in pronto soccorso per dei controlli per temuta lussazione). Da notare la prestazione di Michelle Durst che con il suo pony Baccardi 29 ha finito il cross netto con 8,4 per il tempo!!

Tiziana Realini (nella foto di copertina) è in testa al CCI2* con il suo Toubleu de Rueire a qualche punto dalla junior Nadja Minder con Kabuga e da Beat Sax con Secret IV.

REALINI TIZIANA_TOUBLEU DE RUEIRE_PALMANOVA

Tiziana Realini e Toubkleu de Rueire (Ph. Rizzardo)

Domani alle 8 sono previste le ispezioni dei cavalli e alle 10 l’inizio delle prove di salto ostacoli  con la successione delle gare dalla più piccola alla più alta.

Classifiche

Classifiche in tempo reale