Concorsi in atto

URBINO HORSE TRIALS, PROMOSSO A PIENI VOTI


Il completo di questo fine settimana, quello programmato negli impianti dell’Urbino Horse Trials, ha confermato la volontà di proprietari e soci di voler far crescere questa realtà, crescere di qualità e di numero di partecipanti.

I percorsi sono ancora più curati e soprattutto con una impressionante varietà di ostacoli, in tutte le categorie. La disponibilità di Achille Baldini, la sua fantasia e creatività, hanno messo tutti i binomi in condizione di divertirsi sui cross, e di imparare ad affrontare salti di ogni tipologia. Ottima anche la preparazione dei rettangoli e del campo ostacoli. Unica pecca è stata quella del terreno un po’ duro. Gli organizzatori si erano fidati del meteo pre gara, che prevedeva pioggia, ma che è stato disatteso da giornate calde e asciutte.

Un grazie speciale va, oltre a chi ha lavorate per la miglior riuscita della gara, ai diversi volontari che si sono “offerti” per dare una mano, soprattutto per il cross: Gabriella, Tiziana, Laura, Simona in primis, e poi Paolo, Lucio, Lorenzo, Francesca, Giuseppe, Luciano, Michela e Jessica che ha accolto tutti i concorrenti al loro arrivo alla struttura.

Come lo scorso anno la CNC1* è stata vinta da Rebecca Chiappero, che per il 2018 ha portato alla vittoria il giovane Tornado, un 7 anni che sta dando diverse soddisfazioni. Il secondo posto è più che meritato per Martina Gaudenzi e Barnawee Mystic che recuperano dal quinto posto con un salto netto con due penalità agli ostacoli e cross netto ma abbastanza veloce. Il miglior cross è stato quello di Alessio Proia con Aiace di Piedimonte, che occupano il terzo posto della classifica.

Aurora Montelisciani e Viscount George (Asso Pony Club) hanno vinto invece la Categoria 3A, secondo posto per Giulia Marani (International Horse Center) con Noumba de Bordenave e terza Asya Amianti (CI Tara) con A.S. Govi, mentre le versioni per 2G e per Giovani Cavalli sono state vinte rispettivamente da Susanna Bordone con Ballyartan Contessa e da Luca Bortolamei con Ballyengland Brook.

Passando alle cat 2, la sezione principale è stata vinta da Martina Ambrosetti della Sceree in sella a Baugosse de la Bauche davanti a Letizia Morao (Tarvisium Stella) con Happy Derby e Nicole Linari (CI Ravennate) con Fernhill Ferrel. Leandro Ballan si è affermato con il suo Rabat nella 2B mentre è stata Beatrice Baldini a portare Lordland alla vittoria nella cat 2 Giovani Cavalli.

L’allieva di Angelo Alpi Margherita Boggi ha montato Mr Marmite vincendo la categoria 1A, battendo di soli 30 centesimi Giorgia Ambrosetti (Sceree) che ha montato il pony Castlekelly Will e Anna Valentini con D’Arcy Primrose Boy del CI Ravennate. Del CI Ravennate anche Alessandra Iacopini che ha montato Imperius Aldatus per il 1° posto nella 1B per 1G e 2G, mentre Chiara Cannavale con il purosangue di 6 anni Anigoni ha vinto la 1 giovani cavalli.

Nell’invito Agata Medri del CI Ravennate in sella a Francesca Da Rimini ha avuto la meglio su Giorgia Colatorti (Ci Ravennate) con Glencarrig Commons e Anna Antoniazzi del Tarvisium Stella in sella a Valmiky da Lys.

Il prossimo appuntamento per il completo a Urbino è programmato per il 4/5 agosto, dove faremo qualche modifica per evitare anche il traffico del ritorno a casa! Mi raccomando, state collegate su eventing.it per il programma e vi aspetto tutti ad agosto!

Grazie anche a Francesca Reinach per le foto!

RISULTATI URBINO 16/17 GIUGNO

CHIAPPERO_TORNADO URBINO_2018CHIAPPERO_TORNADO_URBINO 2018CHIAPPERO_TORNADO_URBINO_2018GAUDENZI_BARNAWEE_URBINO_2018GAUDENZI_BARNAWEE_URBINO 2018GAUDENZI_BARNAWEE URBINO_2018RAFFAELE MAREDSC_0269DSC_0263CANNAVALE_CHIARA