Regolamenti

NUOVO REGOLAMENTO CCE 2018, IN VIGORE DAL 2 APRILE


E’ stato approvato nell’ultimo consiglio il Regolamento CCE con le modifiche apportate per il 2018, che andranno in vigore dal mese di aprile.

Ecco le modifiche sostanziali

  • vengono ufficializzate le categorie 4 anni e 5 anni e le categorie Open;
  • è stato chiarito che “
  • I Cavalieri in possesso di autorizzazione a montare 2° Grado Concorso Completo, quando partecipano a manifestazioni di altre Discipline Olimpiche, sono considerati come Cavalieri in possesso di autorizzazione a montare 1° Grado.” e “I Cavalieri in possesso di autorizzazione a montare 2° Grado delle altre Discipline Olimpiche, quando partecipano a manifestazioni di Concorso Completo, sono considerati come Cavalieri in possesso di autorizzazione a montare 1° Grado.

  • un cavaliere di 2° Grado CCE può rinunciare alla sua autorizzazione a montare e ritirare il 1° Grado per un periodo minimo di 12 mesi e massimo di 24 mesi;
  • è stata tolta la retrocessione di qualifica per eliminazioni in cross;
  • Ci si raccomanda di verificare i propri recapiti sulle iscrizioni online con questa norma:
  • “Le comunicazioni ufficiali dal Comitato Organizzatore ai Cavalieri vengono veicolate mediante la comunicazione dal sistema “Concorsi online” che utilizza gli indirizzi email e/o i numeri di telefono presenti nella anagrafica dei Cavalieri. Di conseguenza ogni Cavaliere è responsabile della correttezza dei recapiti inseriti nella propria scheda online.”

  • è stata abolita la sezione C ed è stata istituita la sezione Giovani Cavalli con le diverse indicazioni in base alle categorie;
  • tutte le categorie con più di 50 partenti devono essere suddivise in più sezioni;
  • in dressage l’intervallo di tempo tra due cavalli montati dallo stesso cavaliere è di 40 minuti, e di 30 minuti per il cross;
  • una gara interrotta per cause di forza maggiore può essere ritenuta qualificante se si sono svolte le prove di dressage e cross;
  • solo i cavalieri che hanno compiuto 26 anni (prima erano 18) possono montare in campo prova e in campo gara con il cap senza sottogola, cilindro o bombetta, copricapo d’ordinanza se montano cavalli di 7 anni ed oltre;
  • i Cavalieri Juniores devono indossare il cap durante l’ispezione dei cavalli;
  • la tenuta estiva va dal 1° Maggio al 30 Settembre;
  • la briglia è vietata fino alla categoria 1* compresa (errata corrige);
  • a fascia di rispetto è ammessa in cross, in salto e in campo prova. Non è ammessa in gara in dressage.
  • a seguito di uno scarto, il Cavaliere può chiedere al Giudice all’ostacolo di riposizionare una bandiera abbattuta, ma il tempo impiegato per questa operazione non gli sarà detratto – non può chiedere se ha superato nettamente un ostacolo qualora ne abbia abbattuto una bandiera;
  • la monta pericolosa comporta 25 penalità;
  • non tutti i casi di sangue sul cavallo comportano l’eliminazione, ma vanno analizzati caso per caso;
  • l’eventuale eliminazione nella prova di Dressage non pregiudica la partecipazione fuori gara alle prove successive, a meno che non sia dovuta alla caduta del Cavaliere e/o del cavallo o per evidente zoppia del cavallo, su autorizzazione del Delegato Tecnico:
  • viene tolta l’aggiunta di 5 secondi in caso di partenza anticipata;
  • nel caso di partecipazione a Campionati (nazionali o regionali) superiori rispetto alla propria classificazione, il Cavaliere è classificato nel livello superiore (esempio: lo Junior, che partecipa al Campionato Young Rider, diventa a tutti gli effetti Young Rider):
  • il delegato tecnico può espletare anche la funzione di giudice in una manifestazione con numero massimo di 35 partenti;
  • 8.9 EQUIPARAZIONE GIUDICI DELLE ALTRE DISCIPLINE
    • I Giudici di Dressage livello M/DA/DB possono essere equiparati, nell’espletamento della sola funzione giudicante la prova di Dressage ai Giudici nazionali di Concorso Completo di 1° livello (in qualsiasi categoria categorie 1,2 3, CNC1*, CNC2* e CNC3*).
    • I Giudici di Dressage livello E/F possono essere equiparati, nell’espletamento della sola funzione giudicante la prova di Dressage ai Giudici nazionali di Concorso Completo di 2° livello (fino alla categoria CNC2* categorie 1,2 3, CNC1* e CNC2*).
    • I Candidati Giudici di Dressage possono essere equiparati, nell’espletamento della sola funzione giudicante la prova di Dressage ai Giudici nazionali di Concorso Completo di 3° livello (categorie 1,2 e 3).
    • I Giudici di Salto Ostacoli possono ufficialmente fare parte delle giurie nell’espletamento della loro funzione unicamente per la sola prova di Salto Ostacoli;
  • è obbligatoria la presenza di uno Steward nelle manifestazioni in cui sono programmate categorie CNC1* e/o superiori con un minimo di 100 binomi partenti complessivi;
  • durante lo svolgimento della prova di Cross Country, deve essere previsto un Centro controllo, formato da addetti che coordinano l’attività dei Giudici agli ostacoli e che redigono il tabulato a seguito delle loro segnalazioni via radio;
  • su richiesta del Delegato Tecnico o del Presidente di categoria, qualora la visibilità degli ostacoli nella prova di Cross Country non sia estremamente chiara, il Comitato Organizzatore deve nominare dei Giudici agli ostacoli (di età minima di 18 anni) che annotino le eventuali penalità agli ostacoli a loro assegnati;
  • in tutte le manifestazioni di Concorso Completo, è richiesta la nomina, da parte dei Cavalieri partecipanti, di un loro rappresentante, che ha il compito di essere portavoce, nei confronti del Delegato Tecnico e del Comitato Organizzatore, di esigenze logistiche ed organizzative dei Cavalieri;
  • montepremi: in caso di un numero di partenti inferiore a 4 i premi vengono attribuiti a tutti i binomi che hanno ultimato la gara a patto che non abbiano superato le 20 penalità agli ostacoli del Cross Country (prima erano 60);
  • scudetti: da leggere tutto;
  • la possibilità di montare cavalli non iscritti ai ruoli federali è ora fino alla CNC1*, pagando la quota di iscrizione raddoppiata…
  • aggiornate nel dettaglio le tabelle di partecipazione alle categorie;
  • ora i 2G CCE potranno montare in gara in cat 1 (nella sezione riservata) i cavalli di 4, 5 e 6 anni non esperti;
  • imboccature;
  • dettagli speroni;

Ecco il Regolamento 2018 da scaricare:

Regolamento Concorso Completo edizione 2006 versione 1.10 – da 1-4-2018